CME e Thomson Reuters sostituiscono il fixing dell’argento

 

Di Clara Denina e Jan Harvey
Reuters
Venerdì 11 luglio 2014

LONDRA – CME Group e Thomson Reuters lanceranno un nuovo standard di riferimento elettronico per l’argento quando il fixing del prezzo dell’argento di Londra, vecchio di 117 anni, verrà abolito.

La decisione è percepita come un primo passo verso delle profonde riforme del sistema di determinazione del prezzo dei metalli preziosi.

Il London Bullion Market Association ha dichiarato le scorse settimane che che il CME Group sarà incaricato di sviluppare una piattaforma di prezzi ed una metodologia nuova del fixing quotidiano, mentre Thomson Reuters sarà incaricato del controllo del nuovo sistema.
Leggi l’articolo completo qui sul sito di Reuters cliccando qui:

This entry was posted in News. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *